Benvenuto utente, login o registrazione.

LA REALIZZAZIONE DELLA CRAVATTA

  • Come si confeziona una cravatta?
    Per prima cosa si sceglie il taglio di tessuto della misura 75X75 che può essere seta, lana o cotone.
    Si passa al taglio rigorosamente di sbieco (45°) che oramai non si fà quasi più a mano ma a macchina, nei tre pezzi che compongono la cravatta ossia:
    la pala (parte anteriore che è qiuella che si vede indossata),
    lo scollino (la parte sottocollo),
    la coda (parte posteriore).
    Si passa alla cucitura della fodera sulla pala e sulla coda per poi passare alla fase successiva che prende il nome di "giungatura" e consiste nell'assemblaggio vero e proprio dei tre pezzi stabilendo la lunghezza della cravatta stessa.
    Siamo arrivati al momento più importante ossia dove si deve applicare, centrandola perfettamente l'anima che normalmente è composta di cotone e misura 7/7,5 cm X 150, è quel particolare che non si vede ma che determina la consistenza e il volume della cravatta stessa.
    Non resta che procedere con la stiratura ed ecco eseguita la Vostra cravatta!.
    LA REALIZZAZIONE DELLA CRAVATTA

    Data pubblicazione: 10-06-2017

    Categoria:






Torna su
Sfondo 6